2018 Milano: Quali conoscenze per quale società? Ricerca, alta formazione e apprendimento permanente: un dialogo tra università, pubblica amministrazione, imprese e terzo settore

“Adult Learning and Education should be placed in a broader picture of sustainable development, taking into account the impact it has on social, cultural and economic dimensions” (CONFINTEA VI, 2017, p. 44).

Tema della Conferenza internazionale

Promossa in collaborazione dall’Università degli Studi di Milano Bicocca, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e la RUIAP – Rete Universitaria Italiana per l’Apprendimento Permanente
30 Novembre – 1 Dicembre 2018

La Conferenza mette a fuoco un tema spinoso e molto attuale, ovvero il dialogo necessario, ma anche difficile e controverso, tra accademia, mondo produttivo e terzo settore in merito alla definizione del ruolo dell’università come luogo di produzione di conoscenze utili allo sviluppo di una società complessa. La domanda di innovazione – non solo tecnologica e scientifica, ma sociale, politica, culturale – e di accesso democratico alle conoscenze è una domanda ambigua e ambivalente, che viene espressa oggi in forme diverse e contrastanti dal mondo produttivo, dall’amministrazione pubblica, dalla politica, dai diversi territori del Paese Italia, dalle diverse fasce di cittadini, studenti, lavoratori e fruitori dei servizi. Una domanda, dunque, da decifrare, da analizzare criticamente, da punti di vista diversi, per trovare terreni di condivisione e riprogettazione.

La scommessa di una società dove il diritto allo studio sia garantito a tutti e tutte, come garanzia di democrazia e libertà, sancita dall’Art. 3 della Costituzione, sembra oggi svanire sotto i colpi dei tagli economici, della formazione standardizzata e di un’interpretazione restrittiva degli obiettivi formativi come pura acquisizione di competenze utili al mercato e all’occupabilità. La costruzione di un “sistema dell’apprendimento permanente”, tra le finalità prioritarie della RUIAP, richiede dunque dialogo e concertazione tra le diverse realtà che vanno a costituire tale sistema. Se l’università rivendica il proprio ruolo nella costruzione di conoscenze rigorose e creative, molteplici e critiche, gli altri attori del sistema portano una visione centrata sulla realtà, sulle condizioni critiche della società contemporanea, che pongono problemi reali ai quali si deve dare risposta.

Organizzazione delle giornate

La conferenza intreccia sguardi e linguaggi diversi: nella prima giornata si rifletterà sul contesto e sulle domande emergenti, con relatori provenienti dal mondo produttivo, sociale, politico e del terzo settore; nella seconda giornata, le università presenteranno riflessioni ed esperienze di innovazione nelle tre aree della ricerca, della formazione e della terza missione.

Call for posters

Le Università RUIAP sono invitate a inviare, entro il 20 novembre 2018 alle ore 12.00, uno o più poster illustranti le attività istituzionali di apprendimento permanente legate alla ricerca, alla formazione e alla terza missione. I poster saranno affissi nelle due sedi della conferenza e caricati nel sito della RUIAP. Una selezione dei poster più significativi sarà presentata in plenaria durante la mattina del 1 dicembre.

Programma

Venerdì 30 Novembre
Università degli Studi di Milano Bicocca – Aula Martini, U6/4

14.00 – Saluti Istituzionali

Prof.ssa Maria Cristina Messa, Rettore dell’Università degli Studi di Milano Bicocca

Prof.ssa Maria Grazia Riva, Direttore Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione

14.30 – Introduzione ai temi della conferenza – Relatori: Presidente uscente RUIAP prof. Mauro Palumbo, Past-president prof.ssa Aureliana Alberici

14.45 – Prof. Alan Tuckett, Wolverhampton University, UK – “Adult Learning and Continuing Education: The Role of University” – Chair: prof.ssa Laura Formenti

15.45 – Coffee-break e sessione poster

16.15 – Quali conoscenze, quali competenze, quale università vorremmo? Interventi dal mondo delle aziende, dei servizi, delle associazioni. Chair: Vanna Boffo

La visione d’insieme

Dott. Amarildo Arzuffi – Fondimpresa (Imprese)

Dott.ssa Claudia Fiaschi – Forum Nazionale del Terzo Settore

Dott. Virginio Brivio, Presidente ANCI, Sindaco di Lecco (Pubblica Amministrazione)

Case studies

Prof. Paolo Cherubini, Prorettore alla Didattica, Università Milano Bicocca – Formare e certificare competenze trasversali e culturali

Prof.ssa Raffaella Rumiati – Le competenze, ovvero il futuro del lavoro e della democrazia

Prof. Paolo Di Rienzo – Università e CPIA: una possibile alleanza?

18.00 – Chiusura lavori

Sabato 1 Dicembre
Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano – Aula Pio XI

9.00 – Saluti Istituzionali

Prof. Franco Anelli, Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Prof. Luigi Pati, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione

9.15 – Come cambia la visione dell’università – Prof. Pierpaolo Limone (Università di Foggia)

9.45 – Case studies dalle università RUIAP [interventi preordinati, sulla base dei poster inviati]

10.30 – Coffee-break e sessione poster

10.45 – L’Apprendimento Permanente nei 3 Pilastri: Formazione, Ricerca e Public Engagement

Chair: Prof. Domenico Simeone

Prof. XXX CRUI …..

Prof. Paolo Comanducci, Rettore Università di Genova: L’alta formazione e l’apprendimento permanente

Prof.ssa Giovanna Iannantuoni, Presidente della Scuola di Dottorato dell’Università degli Studi Milano Bicocca – La ricerca: un’alleanza tra impresa e università

Prof.ssa Antonella Sciarrone Alibrandi, Pro-Rettore dell’Università Cattolica – Gli Alumni delle università e il public engagement

12.15 – Discussione

13.00 – Chiusura lavori