Epale Journal. Aperta la Call 9/2021

Educazione per il futuro: Epale Italia e le sfide dell’apprendimento in età adulta.
Scadenza per l’invio dei contributi: 30 aprile 2021.

Il prossimo numero di Epale Journal è dedicato al Convegno Nazionale, tenutosi dal 4 al 6 novembre 2020, a conclusione del primo quinquennio di attività dell’Unità nazionale Epale Italia.
Il tema a cui il numero sarà dedicato riprende il titolo del convegno: Educazione per il futuro: Epale Italia e le sfide dell’apprendimento in età adulta.
Scadenza per l’invio dei contributi: 30 aprile 2021.

In seguito alla firma della convenzione fra INDIRE e RUIAP (aprile 2017), è stato dato avvio a una collaborazione per la pubblicazione di una Rivista on-line, EPALE Journal. On Lifelong Learning and Continuing Education, in duplice copia, in italiano e in inglese, sui temi di Epale-Italia (selezionati a partire dalla Programmazione Europea di EPALE, European Platform for Adult Learning and Education). La Rivista, dotata di ISSN, ha cadenza bi-annuale, Contributi teorici originali, Recensioni di volumi correnti a carattere internazionale e una sezione di Esperienze sul campo.   

Il prossimo numero di Epale Journal è dedicato al Convegno Nazionale, tenutosi dal 4 al 6 novembre 2020, a conclusione del primo quinquennio di attività dell’Unità nazionale Epale Italia.

Il tema a cui il numero sarà dedicato riprende il titolo del convegno:

Educazione per il futuro: Epale Italia e le sfide dell’apprendimento in età adulta.

Il numero, curato da Giovanna del Gobbo, avrà come focus l’educazione degli adulti in Italia in una prospettiva europea, con particolare attenzione ai bisogni di un settore che nominalmente è considerato strategico, ma che non sempre viene poi effettivamente a costituire una priorità nell’agenda politica nazionale. Le crescenti esigenze di apprendimento e formazione lungo tutto l’arco della vita, anche alla luce delle sfide poste dal momento storico attuale, drammatico e unico, richiedono soluzioni innovative, impongono nuove sinergie e un sistema di interventi, capaci di essere efficaci ed incisivi, a partire dalla valorizzazione di esperienze che hanno dimostrato di raggiungere risultati tangibili.

In questa prospettiva, il numero intende dare spazio a contributi teorici ed esperienze di campo innovative che interpretino l’Educazione degli Adulti come sistema, affrontino le questioni legate alla professionalizzazione e alle competenze dei soggetti che vi operano, alla partecipazione attiva dei destinatari della formazione.

2) I dati del contributo da inviare.Si richiede l’invio di un articolo/saggio breve ed originale. Lunghezza del pezzo: 25.000 battute (compresi: bibliografia, abstract, parole chiave). Biodata autore: qualifica, ruolo rivestito nell’organizzazione/Università e sede di lavoro.

3) I tempi della call e di uscita del numero:
– raccolta dei contributi: 30 aprile 2021;
– referaggio e selezione dei contributi: 30 maggio 2021;
– pubblicazione del numero: 30 giugno 2021.

4) Numero dei contributi: Max. 12 contributi.

5) Indicazioni per la bibliografia: note nel testo, utilizzo del sistema internazionale APA. Bibliografia: volumi, saggi, articoli presenti nel testo (qualche volume in aggiunta). 
Indicazioni per la traccia: introduzione, 2-3 paragrafi, conclusioni, bibliografia.

6) I testi saranno sottoposti a referaggio doppio cieco.

7) I testi devono essere inviati a:
Rete Ruiap: rete.ruiap@gmail.com;
Dott.ssa Glenda Galeotti: glenda.galeotti@unifi.it.